sab, 18 agosto 2018

Gelosia e Amore

...un Pensiero di Osho

Osho2.jpg
Nel mondo degli animali, degli uccelli, non c'è gelosia.

La gelosia è una delle aree più comuni di ignoranza psicologica rispetto a sé stessi, rispetto agli altri e, in particolare, rispetto alle relazioni d'Amore. 
 
Tutti pensano di sapere cos'è l'Amore; in effetti non sanno nulla. Il fraintendimento dell'Amore crea gelosia. Per 'Amore' la gente intende una specie di monopolio, una possessività, senza comprendere un fatto basilare della vita: quando possiedi un essere vivente, lo hai ucciso.

Gli animali non hanno proprietà privata, sono tutti comunisti, e comunisti molto migliori di quelli che sono apparsi nella storia dell'umanità. Non hanno la dittatura del proletariato e non hanno perso la loro libertà, ma non hanno neanche la proprietà privata.
 
La vita non può essere posseduta. Non puoi tenerla in pugno. Se vuoi averla, devi tenere le mani aperte.
 
Ma la cosa è andata così, per il verso sbagliato, per secoli; è diventata parte integrante di noi, quindi non riusciamo più a separare l'Amore dalla gelosia. Sono diventati quasi un'unica energia.
 
Per esempio, sei gelosa se l'uomo che ami va con un'altra donna. In questo momento è questo che ti disturba, ma vorrei dirti che se non ti sentissi gelosa, saresti ancora di più nei pasticci, perché penseresti di non amarlo; penseresti: se lo amassi sarei gelosa. A tal punto si sono mescolati Amore e gelosia.
 
In realtà, essi sono ai poli opposti. Una mente che può essere gelosa non può amare, e viceversa una mente che ama non può essere gelosa.
 
Qual è il problema? Devi osservare la domanda come se non l'avessi posta tu - come se fosse la domanda di qualcun altro, il problema di qualcun altro - in modo da poterti mettere da una parte e vederne la struttura complessiva. L'emozione della gelosia è un prodotto del matrimonio. 
 
Il matrimonio è un'istituzione creata dall'uomo, non una cosa naturale; la natura non gli ha fornito una mente che si possa adattare al matrimonio. L'uomo ha trovato necessario un qualche tipo di contratto legale tra amanti, perché l'Amore in sé stesso è fatto della sostanza dei sogni, non è affidabile... In questo momento c'è, e nel prossimo è scomparso. 

Abbiamo creato un circo, non una cultura. E va avanti in modi diversi. Spero che riuscirai a non prendere più parte nella tua vita a questo stupido gioco.

Passando attraverso alcune relazioni, diventi consapevole di quale tipo di donna o di uomo può essere un amico per te, non un padrone e non uno schiavo. E l'amicizia non ha bisogno del matrimonio, perché è una qualità molto più alta.

Ma l'Amore è un fiore molto delicato, non puoi costringerlo a essere permanente. Puoi avere fiori di plastica; questo è ciò che la gente ha: il matrimonio, la famiglia, i bambini, i parenti, sono tutti di plastica. 
 
La plastica ha una caratteristica molto spirituale: è permanente. 
L'Amore vero è incerto, proprio come la Vita è incerta. 
Non puoi essere sicuro che sarai qui domani. Non puoi nemmeno affermare che sarai vivo il prossimo istante. La tua vita è una continua trasformazione; dall'infanzia alla giovinezza, alla mezza età, alla vecchiaia, continua a cambiare. Anche l'Amore vero cambia.

Se la tua mente è chiara, pulita, puoi trovare soluzione a qualunque problema che sorge nella tua vita.

Osho

Scheda dettagli:

Data: 4 maggio 2018Autore: Domenico Antonio Veneziano de Vita

Commenti:

Profilo Pubblico di:

Domenico Antonio Veneziano De Vita

La Via del Cuore, la salute dal punto di vista olistico. Studio di terapie naturali e crescita personale, Ti offre metodi per riequilibrare l’organismo e mantenerlo in salute, l'insegnamento di tecniche per stare meglio e riacquistare lo stato di benessere psicofisico, che Ti garantisce uno sereno…

Naturopatia
Appuntamenti e corsi:1
Siti web:1
Video:10
Pubblicazioni:20

Dello stesso autore: 

Libri, CD, DVD

Pensieri

Vivere Naturale

Caisse Formula

Pubblicazioni e Saggi

L'Alimentazione secondo Osho

Vivere Naturale

Caisse Formula

© 1998-2018 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it