dom, 09 maggio 2021

Profili pubblici

Stampa

Torna indietro

IMG_1564.JPG
Profilo Pubblico

Paola Matteucci

Sede: Armonici SentieriIndirizzo: Via Premuda 1a - 00195 Roma - Roma - IT
Telefono: 06 39749810
Sito web: Vai al sitoCategorie: Crescita personale
Attività:Appuntamenti e corsi:0Siti web:0Video:0Pubblicazioni:0


Descrizione:

Ho sempre pensato alla vita come un quadro che dipingiamo giorno dopo giorno con le nostre esperienze. Solo continuando a lavorarci potremmo intuirne la trama, il disegno. Con il tempo alcune zone del dipinto s'illumineranno improvvisamente, ci appariranno più chiare, più armoniche. Altre apparentemente distanti si arricchiranno di nuovi colori. Così il mio avvicinarsi a filosofie che considerano l'individuo nella sua totalità, corpo-anima-mente, non ha solo armonizzato l'immagine di me sul quadro ma ha arricchito di nuovi colori il mio lavoro. Colori quali il Reiki e il lavoro sui chakra, l'EMDR, lo Psych-K®, Tecniche Regressive, IADC che, integrati alla mia attività di Psicoterapeuta uso continuamente con i pazienti. Tutto ciò mi ha fatto comprendere che ognuno di noi sta dipingendo il proprio quadro: un opera unica e irripetibile. Vivere in modo armonico è esserne consapevoli. Tutto si può modificare, nulla rimane immobile. La vita è continuo movimento.
Dipingiamo con leggerezza e gioia e il nostro quadro cambierà.

Psicologa Clinica e di Comunità iscritta all'Albo della Regione Lazio
Psicoterapeuta ad Orientamento Strategico Breve
Terapeuta abilitata all'uso del metodo EMDR Eye Movement Desensitization and Reprocessing
Esperta in Sessuologia Clinica
Terapia Regressiva
Psych-K® Advanced Course
Master Reiki
Diplomata all'Accademia dei Tarocchi

Terapeuta IADC Induced After Death Communication Therapy
La riconnessione che cura

La IADC è un metodo terapeutico per elaborazione del lutto, basato su una particolare procedura di stimolazione bilaterale del cervello attraverso movimenti oculari.
Il metodo IADC, scoperto nel 1995 da un’involontaria variazione del metodo EMDR realizzata dal dottor Allan Botkin, porta, nel 70% dei casi, il paziente in pochi istanti e per pochi secondi in una modalità ricettiva (e in pieno stato di veglia) in grado di riconnetterlo (almeno la percezione soggettiva è tale) con la persone defunta a cui il trauma o il dolore della perdita è legato.
Tale riconnessione con un defunto, come dimostrato dal successo ottenuto in migliaia di casi clinici, può condurre a una risoluzione istantanea e definitiva del lutto, del trauma e dei sentimenti a esso collegati.
Uno degli aspetti più interessanti sta nel fatto che la IADC coniuga l’aspetto psicoterapeutico, avvalendosi di una tecnica specifica ormai universalmente riconosciuta dall’ambiente scientifico, con l’aspetto spirituale a cui tengo in maniera particolare.

Dove siamo:

Loading Map

© 1998-2021 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it