mar, 27 luglio 2021

Notizie

Una vita a “basso tenore di desideri”

a16.7.21.jpg
Stanco dello stress lavorativo, Guo Jianlong ha lasciato il lavoro presso un giornale di Beijing e si è trasferito nel sudest montuoso della Cina per starsene tranquillo.
Guo è uno dei tanti professionisti urbani cinesi che stanno mettendo i bastoni tra le ruote del Partito Comunista rifiutando carriere stritolanti in favore di una vita più serena, a basso tenore di desideri. Cosa che contrasta non poco con il messaggio che il PCC sta mostrando al mondo, a base di successo e consumismo, in occasione del centenario della sua fondazione.
Guo, 44 anni, è diventato scrittore freelance a Dali, una città dello Yunnan nota per la sua architettura tradizionale e gli scenari naturali. Ha anche sposato una donna incontrata lì.
“Il lavoro andava bene ma non ero contento,” ha detto Guo. “Che c’è di male a voler fare le cose che ti piacciono senza puntare troppo al denaro?”
Questo atteggiamento sta diventando una sorta di movimento di resistenza a quello che viene definito il “ciclo dell’orrore” dato dalle aspettative fortissime delle scuole cinesi con le loro ore infinite di studio, ha raccontato lo scrittore Liao Zenghu su “Caixin”, la rivista di business più importante del paese.
“Nella società di oggi, ogni nostra mossa è monitorata e ogni azione viene criticata,” ha scritto Liao. “Quale altra ribellione rimane se non quella di volersene stare semplicemente tranquilli?”
Non è chiaro quante persone siano arrivate al punto di lasciare il lavoro e andar via dalle città più grandi. A giudicare dalla ressa dell’ora di punta di Beijing e Shanghai, la maggior parte dei giovani cinesi lavorano come forsennati ai lavori migliori che riescono a ottenere.

Photo: SN

Scheda dettagli:

Data: 16 luglio 2021
Fonte/Casa Editrice: Spiritual News

Commenti:

© 1998-2021 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it