gio, 18 luglio 2024

Notizie

Percezioni e sentimenti nella malattia

22.9.23.jpg
Quando siamo malati tendiamo a sentirci affaticati, abbattuti emotivamente, e siamo meno inclini a socializzare. Questo insieme di comportamenti, chiamato “comportamento da malattia”, è stato collegato in articolare all’infiammazione, ovvero la risposta immunitaria del corpo a uno stimolo dato da un virus o da un danno. A quanto risulta, l’infiammazione può aumentare l’impatto dell’emotività nei processi decisionali.
Tuttavia di recente un nuovo studio ha scoperto che alti livelli infiammatori non portano sempre e necessariamente alle stesse emozioni e comportamenti. In realtà ci sarebbero anche altri fattori in gioco. In un articolo pubblicato su Brain Behaviour and Immunity, Mallory J, Feldman e colleghi della University of North Carolina suggeriscono che uno di questi fattori possa essere l’interocezione. Si tratta della capacità di percepire una vasta gamma di segnali corporei interni come il battito cardiaco, la temperatura, o varie percezioni legate al tratto intestinale.
I ricercatori hanno mostrato come le persone possiedano vari gradi di interocezione, ma che essere capaci di percepire questi segnali sia legato a un buon funzionamento emotivo.

Photo: SN

Scheda dettagli:

Data: 22 settembre 2023
Fonte/Casa Editrice: Spiritual News

© 1998-2024 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it

Engineered by Gruppo 4 s.r.l.