mar, 21 maggio 2024

Notizie

L’arte, spiegata

a21.4.23.jpg
In visita a una galleria d’arte? Potremmo godercela di più leggendo le etichette che accompagnano le opere. E’ questo il risultato a cui sono arrivati Kohinoor M. Darda e Anjan Chatterjee dell’Università della Pennsylvania.
I ricercatori hanno scoperto che leggere le informazioni che riguardano un quadro, come una breve biografia dell’autore o la descrizione della tecnica usata, può favorire l’apprezzamento dell’opera - sempre che i visitatori in questione siano persone curiose e mentalmente aperte.
Tuttavia o studio mostra anche che le informazioni sembrano influenzare il giudizio solo di chi ha poca esperienza di arte, o chi è molto aperto alle esperienze. Chi invece ha molta conoscenza del mondo dell’arte può fare a meno delle informazioni offerte, poiché ha già gli strumenti per conoscere e apprezzare ciò che vede. Analogamente, chi ha poca apertura mentale è per definizione meno curioso e aperto alle idee nuove. Non sorprende quindi che le informazioni abbiano poco impatto sul loro giudizio.
L’articolo è stato pubblicato su Scientific Reports.

Photo: SN

Scheda dettagli:

Data: 21 aprile 2023
Fonte/Casa Editrice: Spiritual News

© 1998-2024 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it

Engineered by Gruppo 4 s.r.l.