sab, 25 settembre 2021

Notizie

Il dolore dell’essere rifiutati

a9.7.21.jpg
Secondo una nuova ricerca, il rifiuto che subiamo per mano di una persona sconosciuta e quello che ci infligge un partner ci provocano un dolore molto simile. Perlomeno questo è il risultato di una serie di esperimenti condotti da Anne Böckler dell’Università di Leibniz in Germania e dai suoi colleghi, risultati ottenuti con la partecipazione di un piccolo gruppo di persone.
Se il grado di ostracismo aveva un suo valore, non si può dire che ci fossero differenze tra uno sconosciuto, un amico, un partner.
Si tratta qui del primo studio che mira a valutare contemporaneamente l’effetto dell’ostracismo di amici e partner comparato a quello di sconosciuti, ma altri studi precedenti avevano rilevato che perfino il rifiuto da parte di un computer o da parte di una persona che appartiene a un gruppo detestato (ad esempio al Ku Klux Klan) ha lo stesso effetto negativo.
Questi risultati ci raccontano qualcosa della natura fondamentale del rifiuto sociale sul nostro benessere. La vita dei nostri antenati dipendeva da quanto forti fossero i loro legami sociali. L’istinto di averne e di preservarli, a quanto pare, sopravvive in noi.
Lo studio è stato pubblicato su Social Psychology.

Photo: SN

Scheda dettagli:

Data: 9 luglio 2021
Fonte/Casa Editrice: Spiritual News

Commenti:

© 1998-2021 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it