gio, 16 agosto 2018

Notizie

Distratti? Va bene così…

a6.4.18.png
Ci sono buone notizie per quelli di noi che dimenticano le chiavi dell’auto o il nome dei vicini. Uno studio pubblicato sulla rivista Neuron suggerisce che il nostro cervello dimentichi appositamente le informazioni meno utili per fare spazio a dati più importanti.
I ricercatori del Canadian Institute for Advanced Research hanno rivisitato la letteratura esistente sul meccanismo della ritenzione della memoria, detto persistenza, e le ultime ricerche su quello della dispersione dei ricordi, la transienza. Secondo il team l’interesse per le dinamiche che la mente mette in atto per dimenticare attivamente sono oggetto di interesse crescente, cosa che mette in luce come questo meccanismo sia importante quanto quello della memoria.
“E’ notevole che il cervello elimini i dettagli irrilevanti per concentrarsi su quanto è in corso per permetterci di prendere delle decisioni nella realtà immediata”, dice il coautore Blake Richards, associato al programma Machines & Brains.
I ricercatori sottolineano inoltre come l’interazione tra memoria e dimenticanza ci permetta di fare scelte migliori, basate sui dati immagazzinati. Infatti quando eliminiamo delle informazioni obsolete o potenzialmente fuorvianti riusciamo a muoverci con più agilità nelle circostanze in trasformazione.

Photo: Irish

Scheda dettagli:

Data: 6 aprile 2018
Fonte/Casa Editrice: Spiritual News

Commenti:

© 1998-2018 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it