gio, 18 luglio 2019

Principi e Regole del Feng Shui

Il Feng Shui è una disciplina Orientale il cui scopo è ristabilire l'armonia, il benessere e l'equilibrio delle energie della persona e degli ambienti e spazi abitativi e lavorativi.

Coack_Alex.jpg
Principi e Regole del Feng Shui
- Ordine devi liberarti del superfluo, devi buttare le cose inutili.
- I colori che decorano una casa sono molto importanti per favorire le energie.
- Le finestre devono permettere di sfruttare la luce naturale se queste danno su una strada trafficata vanno protette con tende di colore chiaro, che non ostacolino troppo la luce solare.
- I materiali devono essere naturali quindi la pietra, il legno, mattoni, argilla.
- Le scale di una casa dovrebbero essere armoniose, costituite con materiali naturali e formate da gradini di altezza uguali tra loro.
- L’acqua, elemento legato al denaro e alla comunicazione, deve essere sempre presente negli ambienti della casa.
- Per migliorare il Chi dell’ingresso, sarebbe opportuno aggiungere delle piante che facciano fluire le energie positive per tutta la casa.
- Uno specchio è una buona idea, potete appenderlo nei pressi della porta dell’ingresso, ma non di fronte perché disperderebbe le energie, uno specchio va sempre posizionato ad una altezza giusta, mai troppo in basso.
- La porta d’ingresso non deve aprirsi direttamente su una finestra, scala, bagno, pilastro, spigolo, specchio, camera, cucina, soggiorno.
- Evitare corridoi lunghi, porte e finestre non devono essere poste una di fronte all’altra.
- Favorire la circolazione energetica e quindi tenere spesso le finestre aperte, soprattutto quelle a nord e a sud.
- Posizionare le indispensabili apparecchiature elettriche alla dovuta distanza, in genere un metro dalla persona.
- Sfere o mattonelle di vetro, catturano i raggi del Sole e la emettono nella stanza, incanalano anche ll Ch’ì aggressivo o ammassato e lo diffondano. Sono oggetti che migliorano umore, portano allegria.
- I cristalli sono attivatori del Ch’ì, sono molto utili soprattutto quando non si possono attuare altre misure di correzione. Si possono appendere nelle varie zone del BaGua per rafforzarle, è sempre consigliato posizionarli in modo da non renderli visibili.
- Luci lampade e candele, considerate simboli del Sole, energia maschile, rafforzano e migliorano il Chi, collocarle lungo i lati delle stanze o negli angoli in modo da fluire le energie in tutto l’ambiente.
- Campane a vento, servono a modificare e disperdere il Ch’ì aggressivo, attirano denaro, prosperità e benessere. Metterle fuori dalla porta d’ingresso o nella stanza che si vuole armonizzare.
- Piante e fiori, simbolo di vita, creazione e crescita, favoriscono il Ch’ì, sono da preferire le piante con foglie rotonde e morbide. Le piante appuntite o che pungono possono essere usate per proteggersi da situazioni dissonanti. Posizionare una pianta in ufficio può rappresentare la crescita dell’attività.
- Acquari e vasche di pesci vivi, questo simbolo porta fortuna e prosperità.
- Oggetti mobili, tipo banderuole, bandiere e girandole disperdono le energie stagnanti e aggressive, sono usate anche per l’esterno per correggere le frecce segrete indotte dalle strade.
- Pietre o Statue, riequilibrano le forme che pendono da una parte sola.
- Flauti, armonizzatori di pace, portatori di buone notizie, un flauto appeso in casa porterà prosperità e ricchezza. Il suo aspetto simile ad una spada simbolicamente terrà allontanati nemici e curiosi.
- Frecce segrete, lo Sha Ch’ì viene creato soprattutto nelle fenditure del terreno, nelle faglie sotterranee, nelle gole, e nei canali puntati contro il sito (angoli edifici, angoli strade, strade che finiscono direttamente nella porta d’ingresso, cavi elettrici e telefonici, tunnel, linee ferroviarie, i lampioni, gli alberi difronte casa se questa è a Sud, gli alberi sono da posizionare al Nord della casa, si possono usare per deviare le frecce segrete degli specchi.
- Lampada in cristallo di sale sono sempre utile per ionizzare e purificare un ambiente, emana una luce calda e rilassante.
- Illuminare con un faretto un angolo buio della casa o attività, la luce rappresenta benessere e prosperità.
- Buttare via un mazzo di fiori secchi, per il Feng Shui ristagna l’energia.
- Sostituire uno zerbino vecchio che imbruttisce l’ingresso della casa (senso di povertà) con uno nuovo che suggerisce pulizia e ricchezza.
- Posizionare un simbolo portafortuna o protettore vicino all’ingresso quali elefante, tartaruga, leone, aquila.
- Pulire le finestre per stimolare la visione chiara sulla nostra vita e sul cammino da intraprendere.
- Riparare un rubinetto che gocciala (la perdita può rappresentare la perdita economica)
- Un oggetto naturale trovato in natura (pietre, cristalli, minerali, legnetti ecc.) può essere utile nell'aumentare l'energia in una determinata zona del BaGua. A questi oggetti è riconosciuta una particolare energia collegata ai posti dai quali provengono. Solitariamente gli oggetti naturali raccolti durante una vacanza hanno una energia molto positiva.

Scheda dettagli:

Data: 20 giugno 2019Autore: Consulente Feng Shui Alexander

Commenti:

Profilo Pubblico di:

Alexander De Nigris

Astrologo e Consulente Feng Shui

Crescita personale
Appuntamenti e corsi:0
Siti web:1
Video:0
Pubblicazioni:1

© 1998-2019 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it