mar, 23 maggio 2017

Psicogenealogia e Costellazioni Familiari ad Approccio Immaginale

Psicogenealogia_e_costellazioni_familiari_ad_approccio_immaginale_il_nuovo_libro_di_Selene_Calloni_Willams_per_Spazio_Interiore.jpg
In uscita a luglio il nuovo attesissimo libro di Selene Calloni Williams dal titolo "Psicogenealogia e Costellazioni Familiari ad Approccio Immaginale" rivolto sia ai professionisti delle terapie d’aiuto che intendano approfondire con nuovi spunti le tecniche a loro disposizione, sia a tutte quelle persone interessate a indagare quegli strumenti utili per capire qual è il mito che si mette in scena nella vita.
Un testo che aspettavano da tempo quanti seguono i Corsi di Nonterapia e tutti coloro che desiderano imparare a dialogare con le immagini degli antenati e dei sogni.

Psicogenealogia e Costellazioni Familiari ad Approccio Immaginale spiega in modo semplice e al contempo dettagliato l’influsso degli avi sul nostro progetto di vita.
Basandosi anche sui viaggi da lei intrapresi, a contatto con vari popoli ed etnie del mondo, come la tribù degli Eng della Birmania, l’Autrice descrive in dettaglio l’approccio transgenerazionale, ovvero quell’approccio che considera “il progetto di vita di un individuo come frutto dei compiti di compensazione del destino familiare che egli ha ricevuto fin dal momento del suo concepimento”.
In particolare, il testo si basa sull’approccio Immaginale sviluppato da Selene Calloni Williams, rielaborando anche la psicologia archetipica del suo maestro occidentale, il noto filosofo e psicanalista James Hillman.

Il libro è strutturato in maniera tale da spiegare in modo chiaro, anche ai neofiti, la pratica delle Costellazioni Familiari ad Approccio Immaginale, una pratica con cui vengono “evocati” gli avi per il tramite di uno psicodramma.
L’approccio immaginale applicato alle costellazioni familiari consente di restituire una dimensione epica e mitica al dramma specifico della storia familiare presa in considerazione. Grazie al lavoro realizzato e spiegato dall’Autrice, si comprende come sia fattibile trasformare, o meglio, trasvalutare disagi, limiti e disturbi.
Man mano che si prosegue la lettura si comprende che le difficoltà ereditate dagli avi e dalle vicende familiari si possono trasvalutare e renderle nostri preziosi punti di forza e di creatività.



Il testo è suddiviso in tre parti, ciascuna delle quali affronta specifiche tematiche che illustrano l’Approccio Immaginale e la professione del costellatore immaginale: troviamo infatti le formule psichiche della creazione immaginale e il metodo dei “tre passi” (trasvalutazione, piano mitico, esperienza estetica). Vengono poi spiegati in dettaglio la funzione del racconto mitologico e del genogramma. Vengono inseriti inoltre riferimenti alla teoria dei campi morfici di Rupert Sheldrake e la teoria dei campi morfici.
Nella Seconda Parte sono illustrate le fasi delle costellazioni familiari e i loro esiti, mentre nella Terza parte vengono esplicitati alcuni temi molto attuali, come il rapporto con il denaro.
"Psicogenealogia e Costellazioni Familiari ad Approccio Immaginale" è un libro che restituisce voce agli antenati, riportandoli alla loro natura di mito.

Scheda dettagli:

Data: 21 luglio 2016Autore: Selene Calloni Williams
Fonte/Casa Editrice: Spazio Interiore

Commenti:

Dello stesso autore: 

© 1998-2017 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it