lun, 28 novembre 2022

Notizie

Un sogno da bambini

a18.11.22.jpg
Tutti noi abbiamo sogni e aspirazioni, realistici o no. Tuttavia la ricerca suggerisce che chi appartiene a un livello socioeconomico basso abbia aspirazioni minori, e questo a causa di una mancanza di risorse e di modelli di riferimento.
Uno studio pubblicato su Science Direct (“All I Have To Do Is Dream? The role of aspirations in intergenerational mobility and well-being”) ha indagato su come le aspirazioni abbiano un influsso sulla vita da adulti. Il team ha riscontrato una correlazione tra aspirazioni e risultati che va oltre il background e le capacità individuai. Questo suggerisce che coltivare dei sogni, in particolare da parte di chi è svantaggiato, possa avere conseguenze positive reali.
I ricercatori hanno inoltre constatato che l’influsso di genitori e insegnanti favorisce la formazione di aspirazioni che vadano al di sopra del background socioeconomico delle famiglie stesse. Questo effetto si diversifica a seconda del genere del bambino: la relazione tra le aspirazioni genitoriali e le proprie è più forte per le bambine, mentre quelle instillate dagli insegnanti sono più forti per i bambini.
Lo studio ha confermato che avere delle aspirazioni alte fa da catalizzatore per il raggiungimento di obiettivi da adulti. Anche altri fattori sono in gioco, come le capacità cognitive o il livello di istruzione dei genitori, ma le aspirazioni personali e dei genitori sembrano essere i motivatori più forti.

Photo: SN

Scheda dettagli:

Data: 18 novembre 2022
Fonte/Casa Editrice: Spiritual News

© 1998-2022 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it