mar, 23 ottobre 2018

Notizie

Più monitor, meno felicità

a5.10.18.jpg
C’è il sospetto crescente che le cose non vadano molto bene per il benessere dei giovani. E una delle spiegazioni più comuni è che la colpa sia dello “Screen Time” - troppo tempo passato sui monitor: smartphone, tablet, computer.
L’ipotesi Screen Time è stata avanzata anche dai ricercatori della San Diego University in California. Secondo il team, meno sport e meno incontri reali con i propri coetanei sono fattori correlati a un minore benessere, insieme al minor tempo passato a leggere giornali in cartaceo e (sorpresa!) a fare i compiti. Anche più tempo davanti alla TV e più comunicazione elettronica si mettono in relazione a un benessere minore.
Gli adolescenti che passano pochissimo tempo con gli apparecchi digitali - un paio d’ore la settimana - sono risultati al massimo dell’indice del benessere, addirittura più di chi non li usa del tutto. In ogni caso il maggior numero di ore passate sul monitor è chiaramente associato a una perdita di benessere - chi ne colleziona di più, 10-19 alla settimana, ha il 41% di probabilità di benessere di meno dei fruitori occasionali. Con 40 e più ore a settimana (1 adolescente su 10), le probabilità di infelicità raddoppiano.
Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Emotion.

Photo: Team

Scheda dettagli:

Data: 5 ottobre 2018
Fonte/Casa Editrice: Spiritual News

Commenti:

© 1998-2018 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it