lun, 10 dicembre 2018

Notizie

Giù la depressione con la dieta mediterranea

28.9.18.jpg
Il suo meccanismo benefico si basa sulla riduzione dell’infiammazione corporea, secondo una nuova ricerca. Una dieta pro-infiammatoria induce infiammazione sistemica e questo favorisce direttamente il rischio depressivo. Molta frutta e verdura, frutta secca in guscio e i cibi a base vegetale regalano una chance del 33% in meno di sviluppare problemi dell’umore.
I ricercatori dell’University College di Londra sostengono che la ricerca mostri il collegamento tra il tratto digestivo intestinale e la salute mentale. A quanto pare il ruolo dell’infiammazione è molto più incisivo di quanto si pensasse.
La revisione dei dati di 41 studi con decine di migliaia di partecipanti ha evidenziato come le persone che adottano una dieta di tipo mediterraneo abbiano un terzo di possibilità in meno di sviluppare depressione nell’arco dei 5-12 anni successivi rispetto al gruppo di controllo.
Anche l’analisi del consumo di grassi saturi, di zucchero industriale e di cibi preconfezionati mostra che una dieta povera di questi alimenti è responsabile del 24% di rischio depressivo in meno.
Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Molecular Psychiatry.

Photo: MedMe

Scheda dettagli:

Data: 28 settembre 2018
Fonte/Casa Editrice: Spiritual News

Commenti:

© 1998-2018 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it