dom, 09 dicembre 2018

Notizie

Due chiacchiere… o meglio di no?

a30.11.18.jpg
In Italia la maggior parte delle conversazioni con amici, familiari e colleghi cominciano con qualche scambio di cordialità. Anche con gli sconosciuti scambiamo volentieri due parole su temi superficiali - il calcio, che tempo che fa. Due chiacchiere non impegnate sono parte delle nostre interazioni sociali e ci aspettiamo che anche gli altri si comportino così con noi. Ma all’estero le cose possono cambiare.
Gli scandinavi non apprezzano i convenevoli come noi. La maggior parte di svedesi, finlandesi e norvegesi fanno conversazione per dirsi davvero qualcosa, non per colmare il silenzio. Non perché siano scortesi, è semplicemente un uso culturale. Ma se qualcuno vi chiede come state, è perché vuole saperlo davvero. Anche in Germania si tende ad “andare al sodo”.
I brasiliani adorano le chiacchiere e cominciano conversazioni con chiunque, ovunque.
Lo sport è un tema sicuro in molti paesi, compresi quelli arabi, dove i convenevoli sono molto presenti nella vita quotidiana.
I russi invece preferiscono impegnarsi in discussioni infervorate su temi importanti piuttosto che parlare del tempo.
I loro vicini cinesi invece scambiano molti convenevoli. Nel mondo commerciale i primi incontri non sono mai produttivi di decisioni, vengono considerati innanzitutto un modo per conoscersi. Le chiacchiere sono molto apprezzate in genere in tutta l’Asia compresa l’India, dove è considerato cortese informarsi su temi sociali ma anche personali, forse più di quanto non facciamo noi.

Photo:Exit

Scheda dettagli:

Data: 30 novembre 2018
Fonte/Casa Editrice: Spiritual News

Commenti:

© 1998-2018 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it