• La version française sera bientôt activé.
  • Die deutsche Version wird in Kürze aktiviert werden.
  • La versión en español se activará en breve.

mer, 18 gennaio 2017

Notizie

L’anno più caldo dell’Artico

a24.12.16.jpg
La regione artica si sta scaldando a una velocità doppia di quella del resto del pianeta. E il 2016 è stato l’anno più caldo mai registrato, con la media di temperatura di superficie più alta dal 1900.
L’Arctic Report 2016 avverte che questo Natale potrebbe verificarsi un’ondata di calore che potrebbe portare le temperature del Polo Nord molto più in alto del normale, arrivando allo zero Celsius - il punto di scioglimento del ghiaccio.
L’Artico è da tempo sulla prima linea del cambiamento climatico, e sta perdendo massa ghiacciata a una velocità mai registrata in precedenza. Na il 2016 è stato un anno particolarmente allarmante e gli ultimi due mesi hanno suscitato preoccupazione tra gli scienziati, che temono l’arrivo di un periodo di minima copertura di ghiaccio per il 2017. E poiché la superficie ghiacciata produce albedo, ovvero uno scudo riflettente del calore solare, si teme che un suo scioglimento anche parziale possa scatenare un circolo vizioso di produzione di calore.
“Di rado abbiamo assistito a un segnale più chiaro, persistente e accentuato di riscaldamento dell’Artico con effetti a cascata sull’ambiente, di quest’anno” ha detto Jeremy Mathis, direttore dell’U.S. Arctic Research Program.

Photo: Odyssey

Scheda dettagli:

Data: 24 dicembre 2016
Fonte/Casa Editrice: Spiritual News

Commenti:

© 1998-2017 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it