dom, 24 settembre 2017

Notizie

Ancora un po’ di tofurkey?

a27.12.16.jpg
Le vecchie abitudini sono dure a morire. Quella di imbandire la tavola festiva con un tacchino potrebbe essere na di esse. Ma ora anche i vegani possono avere il loro innocentissimo Tofurkey.
Parola data dalla contrazione di tofu e turkey, ovvero tacchino, Tofurkey indica un sostituto della carne confezionato in forma di arrosto, di solito a base di tofu (proteine della soia) o seitan (proteine di grano), con un ripieno fatto di cereali e semi, insaporito con del brodo vegetale, erbe e spezie.
Viene arrostito in forno ed è indicato per vegani e vegetariani. Può essere confezionato a casa o acquistato surgelato nei negozi specializzati in cibi biologici, oppure ordinato online - in quel caso viene confezionato in pacchetti sottovuoto.
Il Tofurkey ha fatto il suo ingresso sul mercato nel 2006.

Photo: Inc

Scheda dettagli:

Data: 27 dicembre 2016
Fonte/Casa Editrice: Spiritual News

Commenti:

© 1998-2017 Spiritual - Tutti i diritti sono riservati. Spiritual® e Spiritual Search® sono marchi registrati. La riproduzione anche parziale dei contenuti di Spiritual è vietata. Spiritual non è in alcun modo responsabile dei contenuti inseriti dagli utenti, né del contenuto dei siti ad essi collegati.
Società editrice: Gruppo 4 s.r.l. Codice Fiscale, Partita IVA, Reg. Imp. PD 02709800284 - IT - E.U.
E-mail: informa@spiritual.it